Lucia Falzari

qualcosa su di me

Le mie radici sono in Olanda, il mio quotidiano parla italiano.

In questo senso sono un 200%.

Ho una laurea in Scienze della Comunicazione, con una tesi sulla “Metodologia della comunicazione di eventi culturali” acquisita quasi sul campo, dato che di eventi mi sono occupata per molto tempo.

Sotto il profilo organizzativo ho fatto esperienze in molti settori, da quello teatrale e culturale a quello sportivo.
Mi sono focalizzata sull’ambito comunicativo perché, in fondo, è quello che decide cosa vince e cosa, invece, si perde nel tempo. L’idea migliore del mondo avrà sempre e comunque bisogno di essere trasmessa: nulla si vende da sé.

E poi l’ho scelto perché è la cosa che so fare meglio di tutte.

Viaggio leggera tra l’arte contemporanea, il design e la vela: la borsa è sempre pronta e non lascio mai a casa il taccuino e la macchina fotografica.